La cintura e l’origami

Sto lasciando l’ostello in cui ho vissuto negli ultimi giorni. Questa puzza e questi scarafaggi non mi mancheranno. È mattina mentre mi avvio verso la casa del mio amico Ismail. Mi ha dato il permesso di lasciare una delle due valigie da lui questi giorni in cui sarò a Kilis. Mentre le trascino lungo la …

La piccola Sofia

Il termometro segna 46 gradi quando usciamo. È mezzogiorno e il sole è così forte che a tratti diventa difficile respirare. È un caldo secco, direbbe qualcuno. Lo è anche un incendio, risponderei io. Eppure sì, sempre meglio che a Bologna. Uno degli aspetti affascinanti di Gaziantep è che bastano pochi passi per passare da …